Torta salata ai cardi

2014-12-18
  • Livello Difficoltà:
  • Porzioni : 8
  • Preparazione : 30m
  • Cottura : 30m
  • Pronto in: 60m

Alle cene fra amici e parenti si sa che un piatto forte siano le torte salate, pratiche da trasportare, fanno sempre bella figura e sono amate da tutti. Sono decisamente un piatto goloso e nell’immaginario collettivo sono sempre ricche di burro, formaggio e uova…come del resto la tradizione ce le fa preparare da sempre. Come fare dunque a “veganizzare” la torta salata? Sembrerebbe quasi un’impresa impossibile, ma proprio perché le amo da sempre mi dispiaceva troppo non poterle rendere appetitose per ogni commensale. Dunque è iniziato il gioco per ricreare sapori e consistenze così appaganti da rendere tutti contenti vegani e non.

Per la pasta al vino gli ingredienti sono semplicissimi:

Ingredienti:

  • 300 gr di farina 0
  • 70 gr di olio di oliva
  • 90 ml di vino bianco
  • 2 pizzichi di sale

Procedimento:

Emulsionare  per qualche istante i liquidi con una frusta, aggiungere a pioggia la farina e il sale e lavorare con le mani fino a rendere il tutto una bella palla omogenea. A seconda delle farine, se usate un’integrale, potete aggiungere un po’ di olio se dovesse risultare faticoso l’impasto.

20140110_180147

 

Per il ripieno io ho usato dei cardi, ma potete benissimo sostituire questo ortaggio con qualsiasi altro, ad esempio ottimi sono anche i carciofi o le zucchine.

 

Ingredienti:

 

  •  1 costa grande di cardo
  • 1 panetto da circa 200 gr di tofu naturale
  • 1spicchio d’aglio
  • Olio EVO
  • Curcuma
  • Sale
  • Timo
  • Maggiorana
  • 100 ml di latte di soia
  • 400 ml di acqua
  • 1 cucchiaio di farina

Procedimento:

Pulire i gambi di cardo e lessarli in acqua salata, una volta cotti (la forchetta affonda facilmente nella polpa) scolarli, lasciarli raffreddare e farli a tocchetti, così:

 20140110_182334

 

In una padella antiaderente scaldare l’olio e l’aglio (che poi toglierete una volta imbiondito) con gli aromi triturati finemente. Nel frattempo sbriciolate il tofu e una volta tolto l’aglio aggiungetelo a rosolare in padella insieme alla curcuma (per la quantità regolatevi con il colore, deve risultare un bel giallo, da uovo strapazzato per intenderci).

 

20140110_182313

Dopo qualche istante aggiungete i cardi e aggiustate di sale.

Mentre tofu e cardi si insaporiscono per bene, preparate una leggera besciamella.

Scaldate in un pentolino il latte con l’acqua, un pizzico di sale, la curcuma e la farina. Potete mettere tutti gli ingredienti insieme e girare bene con la frusta, fino ad ottenere una besciamella colorata e molto fluida, servirà per legare il composto di tofu e cardi, che da solo potrebbe essere troppo “sbricioloso”.

Dunque una volta ottenuta la besciamella la aggiungeremo al resto dell’impasto.

Il risultato deve essere un composto omogeneo e morbido.

20140110_183634

 

Stendiamo ora  la pasta in una teglia, e riempiamo con l’impasto.

 

20140110_191613

 

Cuocere in forno a 180° C per 40 minuti circa. Per regolarvi è semplice la superficie dovrà risultare compatta e ben dorata.

 

20140111_124421

Ecco fatto, la nostra torta salata è pronta da portare agli amici.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Valutazione Media dei membri

(5 / 5)

5 5 1
Valuta questa ricetta

1 persone hanno valutato questa ricetta

Ricette Correlate:
  • orzo azuki e pan di zucchero

    Insalata di orzo e azuki con contorno di pan di zucchero

  • pink gnocchetti

    Pink gnocchetti with broccoletti

  • fagottino finale

    Fagottini libanesi con la catalogna

  • IMG_6811

    Involtini di verza e miglio

  • pesto

    Pesto di carote