Panna cotta con arance caramellate e salsa fondente

2016-02-22
  • Livello Difficoltà:
  • Porzioni : 6
  • Preparazione : 10m
  • Cottura : 10m
  • Pronto in: 20m

Useremo oggi un magico ingrediente: il latte di cocco, che poi ha la consistenza di una freschissima panna. Quella di cocco è una panna buona da gustare e buona con il corpo, perchè è senza lattosio, senza caseina, è naturale, è vegan e recenti studi ci indicano il cocco come un ottimo alleato per contrastare le patologie cardiache dovute a livelli alti di colesterolo cattivo nel sangue. Un classico esempio di una cosa buona che fa bene, approfittiamo dunque degli effetti benefici di un alimento 100% vegetale,  ricco di fibre e grassi saturi (quelli buoni) per creare dei dolci davvero deliziosi.

Una piccola postilla…non abusiamone comunque, perchè è un alimento molto nutriente, il cocco non bada a spese sulle calorie.

per 6 monoporzioni

Ingredienti:

  • 400 gr panna di cocco
  • 100 ml di latte vegetale a scelta
  • il succo di un’arancia spremuta
  • 2 cucchiaini rasi di agar agar in polvere
  • 40 gr di zucchero di canna
  • mezza arancia bio tagliata a fettine sottili e a spicchi e il succo dell’altra metà
  • zucchero di canna per il caramello
  • 200 gr di cioccolato fondente
  • latte vegetale qb

Procedimento:

sciogliere a freddo l’agar agar con il latte in un pentolino aggiungere lo zucchero e la panna, il succo di arancia mescolare bene e mettere sul fuoco facendo attenzione alla fiamma, non troppo alta.  Mescolare sempre con la frusta.

Far sobbollire per circa 5 minuti.

Fare a fettine l’arancia e caramellarla in una padella antiaderente con lo zucchero e il succo, fino a quando avremo ammorbidito l’arancia e creato il caramello.

Schermata 2014-04-04 alle 16.48.54      Schermata 2014-04-04 alle 16.49.00

Prendiamo degli stampini, sul fondo versiamo un cucchiaio di caramello e le fettine di arancia caramellata.

Schermata 2014-04-04 alle 16.49.08

Poi versare la crema ancora calda negli stampini. Lasciare raffreddare a temperatura ambiente e poi riporre nel frigo a consolidare. Tenere almeno 2 ore prima di servire.

Schermata 2014-04-04 alle 16.49.14

Al momento di servire, sciogliere a bagnomaria il cioccolato fondente con qualche cucchiaio di latte vegetale, creando così la nostra salsa fondente, con la quale guarniremo i budini.

Tip agar agar:

Perché l’agar agar per addensare? Perché è bene sapere che gli ingredienti della comune colla di pesce non sono vegetali, si tratta fondamentalmente di cartilagini e ossa bovine, dunque per rendere i propri piatti come budini, creme e mousse vegetali al 100% è necessario rivolgersi altrove.

Ed ecco che in nostro aiuto arriva l’agar agar – sostanza gelatinosa ricavata da alghe marine. L’agar agar non contiene sostanze animali e svolge la sua azione gelificante in modo egregio. Sempre da sciogliere a caldo.

Disponibile in fiocchi, barrette e polvere. Io uso quest’ultima versione da sempre e mi trovo molto bene. Per le dosi, mi regolo con 1 cucchiaino raso per un litro, se nel litro ci sono anche altri ingredienti allora ne aggiungo. A differenza dei gelificanti di origine animale, dal potere nutritivo pari a zero, le gelatine preparate con agar agar sono ricche di minerali, in più essendo praticamente inattaccabile dai succhi gastrici, questa sostanza non viene assorbita e pertanto non apporta calorie, ottima dunque nelle diete o per tenere a bada la glicemia, si possono infatti anche addensare le marmellate che risulteranno più adatte ai diabetici. Note anche le proprietà benefiche per combattere la stipsi, consumandone i fiocchi infatti l’agar agar raggiungerà l’intestino dove potrà svolgere la sua azione pulente ed emolliente.

Si acquista nei negozi bio e anche nei super mercati più forniti. Un barattolino dura tantissimo, dunque un piccolo investimento iniziale non vi farà pentire.

 

Schermata 2014-04-04 alle 16.50.30

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Valutazione Media dei membri

(4 / 5)

4 5 4
Valuta questa ricetta

4 persone hanno valutato questa ricetta

Ricette Correlate:
  • a-delicacy-322722_1920

    Le frittelle dello zio Matteo

  • crumble 2

    Il goloso crumble di pesche e cioccolato

  • saraceni 2

    Saraceni al malto e nocciole

  • cappuccino 1

    Cappuccino cake

  • sbrisolona

    La sbrisolona con il malto di riso