Cheesecake alle pesche per Annalisa

2016-08-04
  • Livello Difficoltà:
  • Porzioni : 8
  • Preparazione : 30m
  • Cottura : 15m
  • Pronto in: 45m

Per il compleanno di Annalisa desideravo confezionare un dolce colorato e delicato, come lei, senza glutine, per rispettare la sua salute, e che fosse festoso e goloso, dunque anche con il cioccolato oltre che alla frutta.

E così è scaturita questa bella cheesecake alle pesche di cui vi rendo subito partecipi con gli ingredienti. Noterete un ingrediente insolito per la crema, la mousse di cocco, niente panico la trovate nei negozi bio, la marca che uso è quella del dott.Goerg, davvero cremosissima e buona. Ma se non la trovate, andrà benissimo anche il latte di cocco in lattina.

Per la base:

  • 60 gr circa di soffiati di miglio o di riso
  • 90 gr di cioccolato fondente
  • 3 cucchiai di zucchero di canna
  • 2 cucchiai di olio di cocco
  • latte vegetale a piacere

Tritare il cioccolato fondente e metterlo a sciogliere in un pentolino aggiungendo lo zucchero e qualche cucchiaio di latte, fate sciogliere bene, ma senza fra diventare liquido il cioccolato, dunque attenzione a non esagerare con il latte. Aggiungere l’olio di cocco e i soffiati. Amalgamare bene. A seconda del cereale scelto potreste aver bisogno di aggiungerne rispetto alla dose consigliata, perciò regolatevi con l’impasto, dovrò essere asciutto, ma ben modellabile sul fondo di una tortiera di 22 cm. Mettere in freezer a solidificare.

DSCN0721

 

E mentre la base riposa, prepariamo la crema:

  • 250 gr di pesche
  • 500 gr di yogurt di soia neutro
  • 130 gr di latte di riso o altro latte vegetale
  • 3 cucchiai di mousse di cocco o latte di cocco
  • 100 gr di sciroppo d’agave o 80 di zucchero di canna
  • 2,5 cucchiaini rasi di agar agar

Sciogliere a freddo l’agar agar in un pentolino con il dolcificante, il latte, lo yogurt  e il cocco, mescolare bene e mettere sul fuoco facendo attenzione alla fiamma, non troppo alta.  Mescolare sempre con la frusta. Aggiungere le pesche frullate.

Far sobbollire per circa 5 minuti. Poi versare la crema ancora calda sulla base. Lasciare raffreddare a temperatura ambiente e poi riporre nel frigo a consolidare. Tenere almeno 2 ore prima di servire.

Per guarnire:

  • 30 gr di mandorle con la pellicina
  • 2 cucchiai di zucchero di canna
  • 1 cucchiaio di olio di mais

Tritare grossolanamente le mandorle e tostarle in un tegame con l’olio e lo zucchero, attenzione a non abbrustolirle, girare con cura.

Versare la granella ottenuta sulla torta solidificata e guarnire con fettine di pesca a piacere.

 

pesche 3 pesche pesche 2

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Valutazione Media dei membri

(5 / 5)

5 5 1
Valuta questa ricetta

1 persone hanno valutato questa ricetta

Ricette Correlate:
  • crumble 2

    Il goloso crumble di pesche e cioccolato

  • saraceni 2

    Saraceni al malto e nocciole

  • cappuccino 1

    Cappuccino cake

  • sbrisolona

    La sbrisolona con il malto di riso

  • mele 1

    La soffice torta di mele allo yogurt