Biscotti con farina di riso e gocce di cioccolato

2016-04-22
  • Preparazione : 20m
  • Cottura : 10m
  • Pronto in: 30m
Voglia di dolce? Biscottini da preparare per un te pomeridiano o un dolce momento che sia dolce anche per tutte le creature del Globo? Eccoli qua, sembrano delle frolle, e lo sono, ma sono senza burro, senza uova, senza latticini…ma non fatti di sola aria, anche se per renderli ancora più leggeri ho deciso di usare la farina di riso.

Ingredienti:
  • 200 gr di farina di riso
  •  150 farina bianca 0
  • 50 gr olio di mais (o girasole dipende dai gusti)
  • 70 gr di zucchero di canna
  • 80 gr di latte di riso/avena/soia quello che c’è in casa
  • Vaniglia in polvere una puntina di cucchiaino (o bustina di vanillina, ma meglio la prima opzione)
  • Pizzico di sale
  • Mezza bustina di lievito per dolci
  • Una manciata di gocce di cioccolato fondente, poi fai tu secondo i tuoi gusti
  • Carta da forno e stampino rigorosamente a forma di picche (e va bene anche a forma di cuore, dipende dal periodo insomma)
Procedimento:
  1. Amalgama prima i liquidi in una terrina
  2. Aggiungi lo zucchero
  3. Poi le farine e la vaniglia
  4. il pizzico di sale e il lievito
  5. In ultimo le gocce di cioccolato
  6. Lascia riposare l’impasto una mezz’ora in frigo, tra 2 piatti fondi (anche con la pellicola, ma quando possiamo risparmiamo la plastica tanto il risultato è uguale)
  7. Stendi con il mattarello, non troppo sottile, lascia un bel centimetro.
  8. Ritaglia le formine da adagiare sulla carta da forno e poi cuoci in forno caldo a 180°  per una decina di minuti.Ed ecco il risultato, morbidi e profumati…andranno a ruba 😉

Commenti Ricetta

Commenti (3)

  1. postato da Marinella on giugno 6, 2016

    Salve dottoressa. Ho
    Provato a fare i biscotti con gocce di cioccolato come da lei spiegato a Boario ma l’impasto mi risultava molto sabbioso e ho dovuto aggiungere un uovo per amalgamare il tutto. Aggiungo che ho fatto tutti gli step da lei indicati . Come posso evitare di usare l’uovo? Grazie. Marinella

    • postato da Alessandra on giugno 7, 2016

      Ciao Marinella,
      dipende un po’ dalla farina che usi, comunque per amalgamare meglio l’impasto è sufficiente aggiungere un po’ di latte e trovare la consistenza morbida per poter stendere la pasta, dopo aver fatto riposare un po’ l’impasto. Riprova e vedrai che vengono bene anche senza uovo. Ciao

      • postato da Marinella on giugno 22, 2016

        Grazie!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Valutazione Media dei membri

(2.5 / 5)

2.5 5 2
Valuta questa ricetta

2 persone hanno valutato questa ricetta

Ricette Correlate:
  • crumble 2

    Il goloso crumble di pesche e cioccolato

  • saraceni 2

    Saraceni al malto e nocciole

  • cappuccino 1

    Cappuccino cake

  • sbrisolona

    La sbrisolona con il malto di riso

  • mele 1

    La soffice torta di mele allo yogurt