I cardi che bontà!

By : | 0 Commenti | On : gennaio 18, 2014 | Categoria : Curiosità

cardi_con_le_uova
I cardi sono una di quelle meraviglie di Madre Natura spesso sconosciute a molti. Forse  più utilizzati in centro Italia rispetto al Nord, non sempre si reperiscono con facilità. Ma l’inverno è un buon momento per trovarli anche nelle grande distribuzione.

Io li amo moltissimo, hanno un gusto simile ai carciofi, una consistenza accattivante e sono così buoni con semplici ricette che meritano di essere portati a tavola.
Il modo più veloce e salutare per consumarli è quello di lessarli e condirli con olio sale e limone, una vera prelibatezza, ne rimarrete conquistati.
Le proprietà benefiche si esplicano soprattutto a livello epatico, i cardi depurano e proteggono il fegato infatti.
Sono inoltre ricchi di fibre e poco calorici, ottimi per le diete dunque.
Per prepararli non lasciatevi intimorire da quell’aspetto un po’ rude…le piccole spine (non sempre presenti tra l’altro) si tolgono facilmente passando la lama del coltello sul bordo di ogni costa, unica posizione dove siano presenti. Poi è sufficiente spezzare a metà i gambi più grossi e togliere i filamenti (come fossero delle coste di sedano).
Ricordatevi che, essendo della famiglia dei carciofi, tenderanno ad annerire, e ad annerire anche le vostre mani, dunque lavorate con acqua acidulata con il succo di limone.
E per lessarli fateli bollire sempre con un po’ di limone.
Non perdetevi questa delizia. Qui una ricetta sfiziosa.
Share This Post!